Le nostre battaglie

Cena di Beneficienza

CENA DI BENEFICIENZA!

I volontari del GATTILE DI CESENA sono lieti di invitarvi a una importantissima cena di beneficienza per aiutare i nostri aMICI a quattro zampe.

Sarà una serata dedicata all’allegria e alla solidarietà. Verranno raccolti fondi per sostenere le attività del gattile, che ogni anno soccorre centinaia di randagi, si gusteranno golosi piatti vegetariani realizzati con prodotti a km 0 e approfondiremo il tema della pet-therapy.

La cena si terrà presso il ristorante BAITA PARCO FELLINI a Gambettola, il prossimo SABATO 11 NOVEMBRE, ore 20:30.

Ospite della serata sarà Sara Lucchi, presidente dell’associazione Back in Veg
Spargete la voce! Sotto trovate tutti i dettagli per la prenotazione.

Vi aspettiamo numerosi! Miao miao!

San Mauro Pascoli: altri gatti avvelenati presso la colonia felina di Via Ugo la Malfa

attent03

 

Condividiamo questo post pubblicato ieri dal Sindaco di San Mauro Pascoli Luciana Garbuglia sulla propria pagina Fb, si tratta di una colonia felina seguita e gestita da una nostra volontaria.
Il Sindaco scrive “Oggi é avvenuto un fatto gravissimo nei confronti di una colonia felina di Via Ugo La Malfa, circa 20 gatti sono stati avvelenati con polpette . È intervenuta subito l’assessore Presti in accordo con l’Enpa e le guardie zoofile. La colonia era seguita dai volontari per le cure e la sterilizzazione. Provvederemo alla denuncia, che nulla può fare per questi innocenti animali vittime della cattiveria umana. Abbiamo provveduto a posizionare cartelli e alla bonifica, ma si raccomanda i residenti della zona a non far uscire gli animali.

Un fatto gravissimo e vergognoso che interessa per la seconda volta questo territorio nell’anno 2016, già a Marzo s’era verificato un fatto analogo. Vittime sempre gatti randagi ma comunque accuditi da volontari o cittadini sensibili.
Attenzione ai vostri animali, non lasciateli uscire se non sorvegliati.
Numeri telefonici utili per i residenti nel Comune di San Mauro Pascoli: guardia medica veterinaria, disponibile h.24 (333-9025929), per interventi su colonie di randagi fare riferimento all’Urp comunale (0541 934021).

Sempre la solita storia

Ieri mattina il cellulare di Mariangela squilla. Una di tante chiamate, ma questa ha un tenore del tutto speciale, in grado di lasciare tanta amarezza. È una signora che vive nella prima periferia cesenate ed esordisce raccontando che fuori casa sua vivono tre cuccioli non in grande salute e chiede se possiamo, noi del gattile, prenderceli in carico per curarli.

Mariangela, allora, comincia a porre qualche domanda e scopre che i piccoli sono i figli di una gatta selvatica che ormai da tempo allarga le fila di una vera e propria colonia felina che vive nel suo giardino sotto casa. Alla domanda del perché in tanti anni non abbia chiamato mai per procedere ad un censimento della stessa che avrebbe comportato la sterilizzazione dei gatti, la signora, piccata e sorpresa, risponde che a lei non è questo che interessa, che a lei piace avere tanti gatti attorno a casa e non la infastidiscono!! Quindi Mariangela conclude che questi sono gatti considerati DI PROPRIETÀ. E, in questi casi, non si può richiederne la sterilizzazione gratuita alla ASL (garantita ai soli gatti randagi) e, soprattutto, nel momento in cui un cittadino è proprietario di un animale gioie e dolori sono a suo carico: comprese visite e cure veterinarie!!

Detto questo, la nostra signora spiega che il problema è che quei cuccioli sono selvatici e imprendibili. E qui le diamo la disponibilità a prestarle delle gabbie trappola per catturare i piccoli e finalmente riuscire a portarli da un veterinario. Ma anche questo alla signora, dall’alto della sua faccia tosta, non basta: lei e il marito lavorano, figli e nipoti probabilmente non possono essere scomodati per dei gatti…nessuno di loro proprio può venire in gattile a recuperare le trappole e fare il lavoro!! Evidentemente la signora pensa di star parlando con persone che non lavorano, persone che non seguono giornalmente centinaia di gatti, che devono fare i conti con un volontariato che comporta anche tante spese personali, solo per il fatto che si muovono per il territorio coi loro mezzi e il carburante pagato di tasca propria, che al lavoro arrivano spesso in ritardo o chiedono ore di permesso perché c’è sempre qualche emergenza.

No, solo loro DEVONO lavorare e tempo per i LORO GATTI non si può proprio trovare.

Ma noi a questi FURBETTI, ormai, siamo abituate. L’aspetto della telefonata che più ci ha amareggiate è che Mariangela continuando ad insistere sulla necessità che quei gatti venissero sterilizzati in quanto selvatici e di difficile gestione e battendo sul chiodo di quanto sia stato superficiale il comportamento della sua interlocutrice, questa ad un certo punto spiega di aver avuto un confronto con quelle che ha definito delle FUORIUSCITE dal gattile che le avrebbero detto di non star a perder tempo a chiamare o cercar aiuto da parte nostra, che il gattile comunque non sarebbe intervenuto. Ora, nomi non ne sono stati fatti, ma il sospetto è che si tratti di ex-volontarie. Noi lo diciamo da sempre: è vero che ovunque non possiamo arrivare, siamo pochi volontari a fronte delle domande d’intervento. Però è anche vero che è VERGOGNOSO che degli ex volontari si comportino in questo modo, sapendo come vanno le cose. È vergognoso che si sia lasciata una situazione di questo genere degenerare, senza FARE NULLA, pur conoscendola. Facile demolire, criticare, assumere atteggiamenti arrendevoli e menefreghisti e poi ritornarsene alla vita di tutti i giorni con la coscienza pulita. Il gattile collassa e arranca, i volontari per tanti, troppi, non sono tali, sono gli “schiavetti” di chi chiama una volta per chiedere aiuto e sente di aver fatto il proprio dovere, di chi la faccia non ce la mette e rimane al PC, comodo e con le dita veloci, pensando di risolver così i problemi, di chi lavora, ha figli e non può rinunciare al proprio tempo prezioso. E ora scopriamo anche che siamo le “boicottate” di chi la lingua l’ha lunghissima ma le braccia per fare e risolvere non lo sono altrettanto.

Buon anno FUORIUSCITE, chiunque voi siate, che possiate entrare nel nuovo anno con la coscienza appesantita da quei tre cuccioli malati per i quali non avete fatto NULLA.

Vita da gattara

Proponiamo la testimonianza di Manuela, nostra volontaria:

“Oggi pomeriggio a Montenovo…15/20 gatti messi fuori da casa perché la signora che se ne occupava è in ospedale, mi spiace per la signora ma allo stesso tempo sono arrabbiata perché ho imparato che questa signora si è SEMPRE rifiutata di sterilizzarli, non sta a me raccontarvi la storia sicuramente c’è qualcuno che è più informato di me e che avrà notizie più certe, comunque oggi questo è quello che io e Mariangela abbiamo trovato”.


Della serie TUTTI I NODI TORNANO AL PETTINE. Una nostra vecchia conoscenza, contraria alla sterilizzazione. Qualche gatta anni fa eravamo riusciti a sterilizzarla e alcuni cuccioli portati via per cercargli adozione dopo averli trovati malati e denutriti. Ma evidentemente la collezione di gatti è proseguita e ora sono soli e sbattuti fuori casa…

Gattile, ENPA chiede aiuto

Al gattile di Cesena stanno terminando le scorte di cibo. A lanciare l’allarme siamo noi dell’ENPA che dal 2009 gestiamo la struttura con sede a Torre del Moro. Da diversi anni dobbiamo  fare i conti con la scarsità di risorse economiche, dovendo seppur sfamare 500 mici, tra quelli ospitati nel rifugio e ce si trovano tra le colonie sparse nel territorio.

Noi dell’ENPA siamo così costretti a chiedere nuovamente aiuto ai cittadini amanti degli animali, che possono fare un’offerta in denaro o donare direttamente cibo: ci servono crocchette e umido in scatola o in bustine, sia per gatti adulti che per i cuccioli. È utile anche cibo veterinario, specifico per aiutare i gatti con particolari problematiche: dalle insufficienze renali alle problematiche intestinali ed epatici, o quello proteico per chi è debilitato.

        IMG-20151108-WA0012           IMG-20151108-WA0015           IMG-20151108-WA0024

Informiamo intanto che il rifugio di via Pastore ha accolto anche tra gabbiani, recuperati in tempi diversi a Cesenatico e curati gratuitamente dal dottor Dall’Osso. Il recupero è avvenuto grazie alla segnalazione di alcuni cittadini che non avevano ricevuto risposta dal servizio di recupero selvatici organizzato dalla Provincia. Dopo le cure appropriate, due gabbiani sono stati rimessi in libertà e hanno ripreso il volo.

L’altro invece non era in grado di volare ed è stato accolto dal centro fauna selvatica “Il Pettirosso” di Modena.

IMG-20151109-WA0018

Montenegro 130 EROI VERI, il filmato che aiuta ENPA

Montenegro ha selezionato dieci associazioni che compiono ogni giorno “atti eroici”, anche Enpa è tra queste ed è presente nel filmato che dura solo 130 secondi.
L’associaizone che vincerà la selezione riceverà risorse economiche per autofinanziare le proprie attività.
Per farci vincere è sufficiente votarci!
AIUTACI a VINCERE e insieme potremmo diventare più efficaci nel nostro volontariato.
Grazie
www.montenegro130.it

Istruzioni passo a passo per votarci 

vai sul sito e clicca nella parte evidenziata
vai sul sito e clicca nella parte evidenziata
continua a cliccare nella parte evidenziata e partirà il filmato
continua a cliccare nella parte evidenziata e partirà il filmato
guarda il filmato, arrivato nel punto in cui si riferisce a noi, troverai in basso un rombo con il ns nome, cliccalo
guarda il filmato, arrivato nel punto in cui si riferisce a noi, troverai in basso un rombo con il ns nome, cliccalo
clicca sostieni questa associazione e poi fai il login con uno dei social network che preferisci, continua a seguire le istruzioni
clicca sostieni questa associazione e poi fai il login con uno dei social network che preferisci, continua a seguire le istruzioni
se hai fatto tutto bene,questa è la schermata finale. Grazie
se hai fatto tutto bene,questa è la schermata finale. Grazie

CONCORSO CALENDARIO GATTILE 2016 [TERMINATO IL 27.09.15]

TERMINATO IL 27.09.15
La giuria si è rinchiusa in una segreta del gattile per vagliare tutte le fantastiche foto che ci avete inviato…il lavoro sarà duro e tosto ma presto giungeremo ad una scelta definitiva e la potrete ammirare nel prossimo CALENDARIO del Gattile Enpa 2016. 

Ogni anno pubblichiamo il CALEDARIO DEL GATTILE e ogni anno scegliamo un tema diverso che sensibilizzi su dei temi legati al randagismo, adozioni, animali, benessere animale, ecc…quest’anno abbiamo scelto le “adozioni felici”.
Leggete qui sotto le istruzioni per partecipare e capire se avete i requisiti necessari.

12019932_971945782828151_7862718142855001840_n
CALENDARIO MICIOSO ENPA 2016
Anche quest’anno il Gattile realizzerà un calendario il cui ricavato sarà utilizzato per pagare le spese sostenute per salvare sempre più gatti possibili.
Il tema a cui sarà dedicato gran parte del calendario riguarderà le ADOZIONI FELICI!! QUINDI, ADOTTANTI DEL NOSTRO GATTILE SIETE TUTTI INVITATI A INVIARCI LE FOTO PIU’ BELLE DEL VOSTRO O VOSTRI GATTI EX ENPA!!
Inviateci le foto più buffe, tenere e curiose dei vostri pelosi indicando come il gatto si chiamava in gattile e come si chiama ora, quando l’avete adottato, quanti anni ha e il nome di chi l’ha adottato!
Ogni partecipante al concorso deve dichiarare, sotto la propria responsabilità, che l’immagine inviata è stata realizzata personalmente o sotto la sua direzione.
L’immagine deve essere tratta da foto scattata in digitale, nitida, non eccessivamente piccola e di buona qualità.
Per esigenze di grafica e stampa digitale, v’invitiamo a inviarci foto scattate in orizzontale.
Pronti??? Partecipate numerosi!! Le foto che non verranno selezionate per il calendario, le useremo per i nostri cartonati con cui siamo soliti partecipare a fiere, banchetti informativi e raccolte cibo!
Le foto vanno inviate alla seguente pagina tramite messaggio privato o, per chi non ha facebook, alla mail simoko1@libero.it
Ricordate: oltre alla foto, le info richieste qualche riga sopra e l’autorizzazione a poterle pubblicare (FAC SIMILE DI AUTORIZZAZIONE che potete copiare-incollare: Io sottoscritto NOME COGNOME, nato a……, in data XX/XX/XXXX, residente a….., proprietario del gatto…….., autorizzo la sezione ENPA di Forlì-Cesena ad utilizzare i fotoritratti del mio animale per le finalità descritte sopra”.

Fiera di San Giovanni a Cesena 21-24 Giugno 2014


EVENTI MICIOSI IN ARRIVO!!!

san giovanni

In occasione della festa del patrono di Cesena siamo lieti di invitarvi alla lunga maratona che anche quest’anno vedrà protagonista l’infaticabile staff dei “mercatini” del GATTILE DI CESENA!!!

Da Sabato 21/06 a Martedì 24/06 ci troverete nella PIAZZA DELLE ERBE, accanto all’edicola e a fianco di Piazza del Popolo, col nostro banchetto a cui presenzieranno i CUCCIOLI in cerca di adozione e per tutti i bambini ci saranno gadget in omaggio e per le loro mamme mazzi di lavanda a offerta libera!

Questi gli orari: dal 21 al 23 Giugno dalle 18.30 fino alle 23.30, invece il giorno di San Giovanni (24/06) dalle 17 fino a notte fonda!
Con fiducia e affetto passate parola e passate a farci un saluto. Vi aspettiamo!!!

VOTA l’ENPA sez. Forlì-Cesena alla SCARPINATA SOLIDALE 2014

Anche quest’anno durante la fiera del patrono di Cesena si terrà la Scarpinata Solidale. Prima e dopo questo evento si potrà votare fino al 24 Giugno un’associazione di volontariato che secondo voi è meritevole di vincere il premio messo in palio. Con la speranza che in tutti questi anni vi abbiamo dato prova e dimostrato la ns serietà e impegno a gestire il Gattile e altre battaglie animaliste, chiediamo a tutti voi di VOTARCI, di manifestarci e manifestare il vostro sostegno portandoci alla VITTORIA 
Seguite il link e in pochi e semplicissimi passi potrete votare, il nostro nome è:

ENTE NAZIONALE PROTEZIONE ANIMALI sezione FORLI-CESENA (Gattile ENPA Cesena)

Non so se con altri nomi il voto ci arriverà comunque ma in ogni caso questo che ho indicato è il più corretto.
Ci sarà poi una motivazione da allegare al vs voto e qui sbizzarritevi come preferite perchè più sarete sinceri meglio sarà 🙂 .
Grazie a tutti quelli che ci voteranno e ci daranno nuovamente fiducia

VOTA QUI:   Scarpinata solidale 2014

Riunione associativa ed elezioni 2014-2018

26 GIUGNO 2014 ore 20.30 presso la sede cesenate di ASSIPROV via Serraglio 18

TESSERA-ENPAInformiamo che nella suddetta serata si terranno le ELEZIONI alle cariche associative (tesoriere, consiglieri, ecc…) le quali dureranno in carica per 4 anni.

INVITIAMO TUTTI  I SOCI A PARTECIPARE alle votazioni